Risarcimento danni per incidente stradale

risarcimento danni per incidente stradale
risarcimento danni per incidente stradale

L’Avv. Chiara Pollini è avvocato civilista, con consolidata esperienza, tra l’altro, in materia di infortunistica stradale e di risarcimento danni per incidente stradale. L’Avv. Chiara Pollini svolge la propria attività nel proprio Studio Legale a Vinci (Firenze), nella frazione di Sovigliana, non lontano dal centro storico di Empoli.

Nello scongiurato caso che si resti coinvolti in un incidente stradale, è sempre consigliabile rivolgersi a uno studio legale che si occupi di infortunistica stradale e di risarcimento danni per incidente stradale, evitando l’auto-gestione della pratica. La consulenza legale dell’avvocato, in caso di danni conseguenti un sinistro stradale, tutelerà il danneggiato dalla frettolosa accettazione di un risarcimento non adeguato all’effettiva entità e gravità dei danni riportati.

Perché rivolgersi ad un avvocato per richiedere il risarcimento danni per incidente stradale

risarcimento danni per incidente stradale

Molteplici danni conseguenti l’incidente stradale: difficoltà comuni nell’auto-gestione della pratica da parte del danneggiato.

I danni conseguenti un incidente stradale possono essere molteplici per cose e persone (danni materiali, patrimoniali, lesioni personali…) ed è necessario che essi siano tutti documentati, provati e quantificati alla compagnia di assicurazione, così da evitare che alcune voci di danno vengano escluse o comunque diminuite di valore al momento della quantificazione delle somme che saranno offerte dall’assicurazione a titolo di risarcimento danni per incidente stradale.
Dunque per la vittima può non essere semplice muoversi tra gli incombenti tecnici e procedurali della pratica, relazionarsi efficacemente con le compagnie assicuratrici e i centri liquidazione sinistri.

Infatti, in conseguenza di incidente stradale, se quantificare il danno subito dal mezzo (auto, motociclo o altro) è reso relativamente agevole dal preventivo delle riparazioni che compilerà l’autocarrozzeria, in caso di lesioni personali e/o di morte a seguito del sinistro stradale, la valutazione della congruità della proposta risarcitoria non è altrettanto semplice. Di conseguenza, senza l’assistenza di un avvocato che abbia esperienza nel settore dell’infortunista stradale e del risarcimento danni per incidente stradale, il danneggiato che abbia riportato nell’incidente un danno alla salute, un danno biologico (e/o i parenti di una vittima, nello scongiurato caso di lesioni-decesso in conseguenza dell’incidente) può non essere in grado di capire se il risarcimento danni per incidente stradale offerto dall’assicurazione sia equo e giusto.

risarcimento danni per incidente stradale

Per ottenere il risarcimento danni per incidente stradale, occorre comunicare tempestivamente all’assicurazione l’avvenuto incidente e l’esistenza del veicolo danneggiato e degli ulteriori beni danneggiati, in modo che siano tutti periziati dall’incaricato della compagnia assicurativa al fine di ottenere il risarcimento corrispondente al loro valore di mercato.

Se dal sinistro stradale sono derivati anche lesioni alla persona (o la più grave conseguenza), finalizzare la pratica richiederà tempi più lunghi, sia alla compagnia assicuratrice, che al danneggiato (o ai suoi eredi, in caso di morte come conseguenza del sinistro), dati i più numerosi adempimenti che devono svolgersi; quindi, la trattazione del sinistro richiederà una maggiore diligenza da parte del richiedente il risarcimento danni per incidente stradale.

La quantificazione del danno da parte del danneggiato e la quantificazione del danno da parte della assicurazione.

risarcimento danni per incidente stradale: perché conviene rivolgersi ad un avvocato civilista

Anzitutto, occorre seguire il percorso di cura/terapia rivolgendosi a medici qualificati e specialisti. Le spese, sovente anche gravose, che il danneggiato sarà costretto ad anticipare per le cure mediche (farmaci, terapie, visite specialistiche e diagnostiche e quant’altro) saranno, poi,  risarcite integralmente dall’assicurazione a condizione che vengano dettagliatamente documentate. Il danneggiato avrà diritto anche alla refusione delle spese per l’assistenza legale.

L’avvocato che assiste la vittima di incidente stradale affianca il danneggiato nella raccolta della documentazione necessaria, parallelamente al percorso di cure e terapie che si renderanno necessarie, sino alla chiusura della malattia i cui postumi, ove esistenti, saranno valutati, nell’interesse del danneggiato, in sede medico legale da medico specialista prescelto dal danneggiato medesimo.

Il danno “fisico”, ovvero il danno alla salute, il danno biologico, verrà indennizzato dalla assicurazione dopo una (successiva seconda) visita medico legale cui la vittima deve sottoporsi presso lo studio medico legale fiduciario della compagnia di assicurazione. L’intervento del medico legale è indispensabile per quantificare i postumi riportati del sinistro stradale (e quindi per quantificare il risarcimento del danno da richiedere alla compagnia di assicurazioni).

Già dall’iter della pratica, qui  descritto in estrema sintesi, si comprende quindi, che in caso di lesioni (specialmente in caso di lesioni gravi – gravissime) riportate in un incidente stradale, ricorrere all’assistenza legale di un avvocato che si occupi di infortunistica stradale può fare una sensibile differenza rispetto a dover affrontare la trattazione del sinistro personalmente, senza essere rappresentati dall’avvocato. Affidarsi a un avvocato che si occupa di infortunistica stradale solleva la persona vittima dell’incidente stradale dalle difficoltà gestionali e garantisce che tutta la procedura sia coordinata correttamente e nel rispetto dei tempi previsti per Legge.

Lo Studio Legale Avv. Chiara Pollini si occupa, tra l’altro, di assistenza legale giudiziale e stragiudiziale in materia di risarcimento dei danni in caso di incidenti stradali e fornisce la propria consulenza seguendo i propri assistiti lungo tutto l’iter della pratica. Per ogni ulteriore informazione, si invita a contattare lo studio legale ai recapiti indicati.

Elisabetta Verdi